Teatro Miela
spazioitalianospazioenglish   homecalendariostoriainfotrasparenzadove siamoservizisearchnewsletter

musica
musiclive
trieste is rock
miela next
il concerto
primavera-beethoveniana
cinema
cinemateatro
la stagione del raccolto
scienza
mi&lab
satira
pupkin
pupkin news
produzioni
note in caffe
prosa
altri percorsi
rassegne
satie
s\paesati



twitter

 
 
   
     

  lun 9 marzo 2015
ore 20.30
Teatro Miela

S/paesati - Eventi sul tema delle migrazioni XV edizione
AMALIA E BASTA

testo, regia e interpretazione di Silvia Zoffoli

Cosa vuol dire fare i conti con la fragilità? Accettarsi ed essere accettati per quello che si è significa vivere una contraddizione costante fra la ricerca di un'identità precisa e l'insoddisfazione nel non trovarne mai una univoca. In una società in cui l’importanza degli aggettivi spesso supera quella del sostantivo e le etichette diventano una facile semplificazione, come si può riuscire ad affermare il valore della persona nella sua complessità e il diritto alla sua unicità?


organizzazione: Associazione "Spaesati"

spaziatore    
     
   
 
       
Teatro Miela - gestito da Bonawentura soc.coop. - p.iva 00746370329