con Maurizio Zacchigna
al violino Agneso Accurso
progetto a cura di Laura Forcessini
produzione/organizzazione Bonawentura

Come nel suo quadro “Solitudine” il “personaggio pittore” osserva il mare seduto su uno scoglio, così “il personaggio Arturo Nathan” guarda le sue opere con uno sguardo distaccato, raccontando la sua vita e ripercorrendo la sua ricerca artistica attraverso le testimonianze della sorella Daisy e degli amici che lo circondano, dagli artisti Carlo Sbisà a Giorgio Carmelich, al critico Manlio Malabotta e al pittore Cesare Sofianopulo. Una sorta di evocazione dell’artista immaginandone i pensieri e facendo rivivere le sue parole dei “Sonetti Metafisici” e delle sue lettere dal confino all’amico Carlo Sbisà. Arturo Nathan è un artista che osserva attentamente la vita per esprimerne il mistero con immagini e forme, espressione della parte inconscia e profonda dell’essere.

STORIE NELL’ARTE percorsi teatrali 2017
ARTURO NATHAN artista della solitudine
Maurizio Zacchigna
giovedì 20 luglio 2017

Guarda la gallery

Acquista ora il tuo biglietto!

15
venerdì
giugno
ore 16:30
15
venerdì
giugno
ore 18:00
13
venerdì
luglio
ore 16:30
13
venerdì
luglio
ore 18:00
10
venerdì
agosto
ore 16:30
10
venerdì
agosto
ore 18:00
14
venerdì
settembre
ore 16:30
14
venerdì
settembre
ore 18:00
Biglietti
Inizio Prevendita
biglietto € 10 acquistabile da mezz'ora prima dello spettacolo all’ingresso del museo, in prevendita al Teatro Miela lunedì-venerdì 17-19

Altri spettacoli che potrebbero interessarti