musica elettro-acustica, immagini e narrazione si fondono per raccontare l’Universo
al pianoforte Angelina Yershova
narrazione di Stefano Giovanardi

Un progetto che gioca su molteplici piani per narrare l’Universo che scaturisce dal mito e dallo sguardo dell’uomo: dall’osservazione paziente e metodica del cielo perseguita dai nostri antenati a quella ipertecnologica con i grandi telescopi terrestri e spaziali. Mentre immani sensori si schiudono a captare i nuovi messaggi celesti celati in mezzo ai neutrini o scritti sulle onde gravitazionali. A dar vita alla performance sono la compositrice e pianista di origine kazaka Angelina Yershova e l’astronomo e divulgatore Stefano Giovanardi del Planetario e Museo astronomico di Roma. Cosmofonia rappresenta l’ideale prosecuzione dell’astroconcerto “Icy rose” eseguito l’anno scorso a MI&LAB e dedicato alla cometa raggiunta nel 2014 dalla sonda europea Rosetta.

Introduce Fabio Pagan

organizzazione: Bonawentura

Ingresso € 10,00, riduzioni convenzionate € 8,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672)tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00

 

Leggi di più

Acquista ora il tuo biglietto!

21
giovedì
marzo
ore 20:30
Biglietti
Inizio Prevendita
Ingresso € 10,00, riduzioni convenzionate € 8,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672)tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00

Altri spettacoli che potrebbero interessarti