Dragan Živadinov Ensemble e Aleksander Rojc
Dragan Živadinov Ensemble porta un regalo speciale: una performance/informance per attori, video, luce, musicista e spettatori casuali in omaggio a Edvard Zajec.

Pioniere della Computer Art, a Edvard Zajec dobbiamo l’invenzione del “meccanismo tecnologico” pensato per l’orecchio umano.
Il suo libro/opera d’arte INFORMATRIX – scritto nel 1971 e pubblicato a Trieste nel 1979 – segna uno spartiacque per una generazione di artisti dell’avanguardia che tenteranno, nei decenni successivi, infinite strategie di sintesi per abbracciare arte, tecnologia e scienza.

Le proiezioni dei video originali di Zajec – con  Alexander Rojc al pianoforte – accompagneranno l’opera dadaista URSONATE di Kurt Schwitters del 1932 eseguita da Šef, Tjaša Ribizel, Matej Kurinčič in Miha Mihaljčič e da Ivan Lotrič, Dario Seraval, Dragan Živadinov, Dunja Zupančič del Kvartet Filozofske fakultete Ljubljana.

organizzazione: Bonawentura

Ingresso libero

Leggi di più

Acquista ora il tuo biglietto!

12
domenica
maggio
ore 20:00
12
domenica
maggio
ore 22:00
Biglietti
Inizio Prevendita
Ingresso libero

Altri spettacoli che potrebbero interessarti