di e con Alessio Colautti
Le più famose canzoni dagli arbori di Radio EIAR, passando per le composizioni di Cherubini/Bixio, le interpretazioni di Carlo Buti. Da “Abbasa la tua radio perfavor” a “La Spagnola”; da “Non dimenticar le mie parole” a “Olandesina”, e molte altre ancora.
Al pianoforte il m° Corrado Gulin e la voce e la verve di  Alessio Colautti.

organizzazione: Bonawentura

Ingresso € 15,00. Il Teatro Miela mette in atto tutti i procedimenti di sanificazione, distanziamento e protezione che permettono di assistere agli spettacoli in modo sicuro. Il locale viene igienizzato prima di ogni manifestazione e l’uso della mascherina è obbligatorio sempre anche durante lo spettacolo. È importante mantenere il metro di distanziamento interpersonale, facendo soprattutto attenzione durante l’entrata e l’uscita. Per agevolare e velocizzare le operazioni d’ingresso, in modo da non creare code all’esterno del Miela (in particolar modo nelle giornate invernali), è consigliabile acquistare i biglietti in prevendita: online su www.vivaticket oppure presso la biglietteria del teatro tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. Inoltre è possibile effettuare una prenotazione (fornendo i dati personali nome, cognome e recapito telefonico) scrivendo a biglietteria@miela.it o telefonando al 040365119, in questo caso i biglietti verranno riservati fino le 19.00 del giorno precedente lo spettacolo c/o la biglietteria del teatro).