con Sara Alzetta, Marta Comerio, Ilaria Onorato
fisarmonica Max Jurcev
e la straordinaria partecipazione di Paolo Rossi

Nel centenario della nascita del nostro Maestro Giorgio Strehler, sulle note della musica di Fiorenzo Carpi e delle canzoni triestine più belle, abbiamo sentito il desiderio di raccontare il nostro apprendistato teatrale attraverso le lezioni a scuola, sul palcoscenico e nello storico Arlecchino servitore di due padroni “Edizione del Buongiorno.”

Mai come in questo momento sentiamo la gioia e la responsabilità di testimoniare quel meraviglioso incontro, di mantenere vivo il pensiero, l’etica, la passione, la tenerezza che ci sono state trasmesse e che mai potremo dimenticare.

Paolo Rossi, attore amatissimo da Strehler, farà un’incursione, ripercorreremo i momenti più emozionanti in scena e tra le quinte del Piccolo Teatro di Milano.

Sara Alzetta, attrice, performer, autrice, formatrice.
Laureata in filosofia, si diploma alla “Scuola di Teatro” diretta da G.Strehler . Partecipa ad importanti produzioni teatrali con diversi registi: Giorgio Strehler, Massimo Castri, Davide Livermore, Josè Caldas, Egisto Marcucci, Armando Pugliese, Marco Mattolini, Gianfranco De Bosio, Toni Servillo e  Giorgio Pressburger. Porta in scena  diversi monologhi tra cui: La Maria Farrar, di Manlio Marinelli, Lampedusa Beach di Lina Prosa e La guardiana dei sogni di Corrado Premuda.

Marta Comerio attrice, speaker, insegnante.
Si diploma alla “Scuola di Teatro” diretta da G. Strehler.
Partecipa a numerose produzioni del Piccolo Teatro di Milano con diversi registi tra cui Strehler, con il Teatro Stabile di Genova, il Teatro Parenti il Teatro dei Filodrammatici e L’Elfo Puccini. Per il cinema ha collaborato, tra gli altri, con F.Comencini, Archibugi, D’Alatri, M.Nichetti, A.Marazzi. Vince il Premio Miglior Attrice al Radiofestival 2001, 2004 e 2008 per la miglior interpretazione femminile e nel 2015 il Premio Anello d’oro al Festival Nazionale Voci nell’Ombra.

Ilaria Onorato attrice, insegnante.
Si diploma alla Scuola di Teatro di G. Strehler.
Partecipa a numerose produzioni del Piccolo Teatro di Milano e dell’Accademia Chigiana di Siena.
Ha allestito e interpretato vari recital di prosa e di poesia, occupandosi anche di riduzioni e adattamenti teatrali di opere letterarie, si dedica alla narrazione orale portando in scena un intenso monologo su Maria Carta, ricomposizione di testi e interviste della grande artista sarda

Max Jurcev, musicista, ingegnere, ricercatore e maker, suona la fisarmonica, il pianoforte, canta e compone musica.Cofondatore della band internazionale di musica klezmer e balkan Maxmaber Orkestar, ha collaborato con innumerevoli progetti di musica popolare, sperimentale, classica e barocca. Ha al suo attivo installazioni elettroniche (Gruppo78 di arte contemporanea), performance di danza (Daša Grgič, Silvina Grinberg), teatro (Accademia della Follia, “Stelle di Cannella” con la Corte Ospitale, Roberta Biagiarelli, Sara Alzetta). Attualmente lavora presso l’OGS e studia il clavicembalo.

organizzazione: Bonawentura

Ingresso € 12,00 riduzioni convenzionate € 10,00. Green pass obbligatorio. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) da lunedì a venerdì dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.com

 

Acquista ora il tuo biglietto!

21
martedì
dicembre
ore 19:00
Biglietti
Inizio Prevendita
Ingresso € 12,00 riduzioni convenzionate € 10,00. Green pass obbligatorio. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) da lunedì a venerdì dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.com