La nuova inchiesta di Beatrice Mautino sul mondo colorato dei cosmetici
Cosa c’è davvero dentro le boccette che compriamo.
E da chi e come vengono  prodotti i cosmetici dei grandi marchi.

No al marketing della paura. No ai titoli allarmistici che non aiutano a capire. E niente guru. Per sapere veramente se un cosmetico fa bene o fa male bisogna informarsi, partendo da fonti attendibili, e verificate. Ma perché la paura passi serve trasparenza, che vuol dire andare a verificare cosa c’è davvero dentro un prodotto di una grande marca, da chi e come viene fatto.
È il lavoro che Beatrice Mautino sta portando avanti da anni per mettere il consumatore nella condizione di scegliere in modo consapevole. Quali sono i test per garantirne la sicurezza? Quali sono le differenze fra le varie tinture sul mercato? Posso fare la tinta quando sono incinta? Come è possibile trovare il piombo nei rossetti? Davvero le creme solari entrano nel sangue?
Che cosa significa “ecobio”? E i siliconi? Ad essi si attribuiscono tutte le possibili nefandezze, e se cercate informazioni sul loro conto trovate di tutto, tranne  quello che conta davvero.
L’autrice non propone soluzioni semplici a problemi complessi, nessuna scorciatoia, né consigli di comportamento. Il contrario di «fa male» non è «fa bene», ma «non fa male». Scoprirete così come arrivare a scegliere i cosmetici migliori per le vostre esigenze.
Beatrice Mautino è biotecnologa e divulgatrice scientifica. Cura la rubrica di successo “La ceretta di Occam” su “Le Scienze” ed è autrice di Contro natura (Rizzoli) con Dario Bressanini e di Il trucco c’è e si vede (Chiarelettere, 2018). Con “Frame – divagazioni scientifiche” di cui è  cofondatrice cura mostre ed eventi scientifici di rilievo internazionale.

organizzazione: Bonawentura

Ingresso libero

 

Leggi di più

Acquista ora il tuo biglietto!

11
mercoledì
marzo
ore 18:00
Biglietti
Inizio Prevendita
Ingresso libero