Progetto raffinato, dalla grande energia e modernità che esplora i nuovi linguaggi artistici del jazz e della musica elettronica.
La collaborazione tra il musicista Nicolas Morant aka Nikitch e il produttore Edouard Gilbert aka Kuna Maze è iniziata quando i due si sono incontrati per la prima volta nella sezione jazz della scuola musicale francese di Chambéry in Francia dove hanno gettato le basi per la loro musica futura.

Dopo il loro primo incontro, entrambi hanno confermato separatamente i loro propri progetti musicali nella produzione in ambito elettronico: Kuna Maze si è specializzato nella Los Angeles Beat Scene e nel Post Dubstep inglese mentre Nikitch si è orientato verso la Bass Music e il Chicago Footwork.
Nel 2016, la loro prima collaborazione sulla traccia “Chemelin” ha aperto la strada ad un nuovo progetto che mescola i loro mondi musicali.
ll loro primo EP Cake (2018 Cascade Records) ha avuto un ottimo riscontro nella stampa del settore ed il sostegno di molti noti professionisti della musica e DJ internazionali come Gilles Peterson (BBC Radio 6,), Laurent Garnier, Lefto (Studio Bruxelles), Lexis, Toshio Matsura.
Nikitch e Kuna Maze sono ritornati in studio in questo 2019 per comporre il loro nuovo EP Mush (Tru Thoughts) e confermando il loro stile, questa oscillazione di jazz, downbeat e hip-hop che offre una vivida, intima ed irresistibile texture per gli ascoltatori.
Andare in scena con una band dal vivo è stato il passo successivo, ovvio per entrambi, anche grazie alla collaborazione con Raph Stark alla batteria che ha aggiunto una dimensione energetica alla dimensione “live” che vede Nikitch alla produzione/flauto/e synth e Kuna Maze alla produzione e al basso.
Dal vivo riescono a sincronizzare perfettamente il loro suono con i vivaci colori del jazz mescolati con il frenetico battito di footwork e juke in combinazione con le texture cosmiche e granulari del synth e le improvvisazioni al flauto.

Nikitch & Kuna Maze fanno parte della nuova ondata di musicisti, produttori e DJ che sono fortemente influenzati dal punto di fusione tra il jazz e cultura clubbing disegnando un parallelo con la scena del Regno Unito dove troviamo controparti come Neue Grafik, Nubya Garcia, Joe Armon…

Ad aprire la serata:
BST QUARTET
Giovani e talentuosi musicisti triestini che già dimostrano di sapersi destreggiare nel genere del jazz-funk/acid jazz, coniugando la qualità musicale all’energia e al divertimento.

Allo spazio bar:
selezioni video-musicali della nuova scena jazz-elettronica globale a cura di FAAAB

organizzazione: Bonawentura

Platea parterre senza sedie: interi € 10,00. Galleria posti numerati: interi € 10,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00

Leggi di più

Acquista ora il tuo biglietto!

23
sabato
novembre
ore 21:30
Biglietti
Inizio Prevendita
Platea parterre senza sedie: interi € 10,00. Galleria posti numerati: interi € 10,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00

Altri spettacoli che potrebbero interessarti