di Carlo de Incontrera e Miela Reina
con Francesco Dillon 

A oltre cinquant’anni dalla composizione La pazienza del Violoncello di Carlo de Incontrera su mazzo di carte di Miela Reina mettiamo in scena la Pazienza: attesa, silenzio, solitudine e creazione come regola del gioco. Una proposta che ci pare adatta a raccontare la musica in questo momento storico; un tentativo di proporre una condivisione, di attivare uno spazio poetico e alterato dalle regole e dai simboli delle carte per guardare le nostre attese individuali e collettive condividendo assieme all’interprete la solitudine dell’atto performativo nello spazio vuoto, la curiosità poetica per quello che verrà.

Il palco del Teatro Miela ospiterà un particolare leggio: un tavolo da gioco al centro dello spazio scenico che sul suo “green” accoglierà il mazzo di carte del solitario di Reina/De Incontrera. Una camera fissa sul tavolo proietterà il gioco sullo schermo a fondo palco, il poetico gioco e il suo giocatore potranno essere accompagnati dai satiemaniaci di tutto il mondo che li potranno seguire partita in diretta streaming.

organizzazione: Bonawentura

live streaming dal Teatro Miela

 

Acquista ora il tuo biglietto!

16
domenica
maggio
ore 23:45
Biglietti