Teatro e Cabaret

Pupkin Kabarett

APERIPUPKIN

L’uomo è ciò che mangia, ma dovresti vedermi quando bevo

<strong>APERIPUPKIN</strong> Featured Image

Torna l’Aperipupkin insime all’inevitabile e immortale show, ovvero il più che ventennale Pupkin Kabarett.
Ospiti speciali della serata saranno I Papu, il duo di comici pordenonesi che daranno ancora una volta man forte agli amici del cabaret più strampalato del Nord Est con i loro surreali e esilaranti sketch. Pare siano stati nuovamente costretti a partecipare con la forza delle idee e del convincimento ma anche con promesse di gite sul tram di Opicina e di sedute terapeutiche gratuite in piscine gonfiabili allestite nello spiazzo della ex Sala Tripcovich. Torna sul palco anche Erin “la soubrette che tutto gli spettacoli vorrebbero avere” McKInney  che affiancherà con I Papu i ‘soliti e inevitabili’ padroni di casa Laura Bussani, Alessandro Mizzi e Stefano Dongetti.

Gli ingredienti saranno monologhi, poesie, canzoni, duetti e sketch, come sempre all’insegna del buon gusto, dell’eleganza e dell’ampio parcheggio.
Il titolo della serata “l’uomo è ciò che mangia ma dovresti vedermi quando bevo”, si rifà nientemeno che al filosofo Feuerbach. Ma questo i comici del Pupkin non lo direbbero mai, non per modestia ma perché non sarebbero in grado di pronunciarlo correttamente. Al Pupkin sono tutti consapevoli che siamo in Quaresima e l’argomento del bere si fa molto delicato. Come anche quello del mangiare. Per non parlare, poi, del sesso, della filosofia, del relativismo e della sinistra a un bivio tra disastro e catastrofe. Quindi, quali argomenti rimarranno a loro a disposizione? È probabile che il cabaret più strampalato d’Italia rivolgerà la sua attenzione al digiuno e a altre forme di penitenza, tra cui non potranno sicuramente mancare il teatro di avanguardia, la musica dodecafonica e la politica nazionale e locale.

Insomma, una puntata in cui, come al solito, i nostri non sapranno bene dove andare a parare ma cercheranno di non darlo a vedere puntando tutto sugli aperitivi consumati precedentemente dal pubblico, sulla loro risaputa avvenenza fisica e sulla musica della  Niente Band. Anche la band avrà un’ospite d’eccezione al suo esordio pupkiniano, ovvero il bassista Giovanni Toffoloni.

ore 18.31: AperiShow
ore 19.31: L’inevitabile e immortale Show

Nella stessa categoria

Gio 06 Giu 21:00H / Gio 20 Giu 21:00H / Gio 27 Giu 21:00H

Let's play - 3 Teatri al Sartorio