Uncategorized

Luigi Gordon Lovisoni
pianoforte

Domenico Scarlatti – Selezione di sonate
“Encore” Selezione di brani (Kachaturian, Villa Lobos e……..)

ll repertorio pianistico di Luigi Gordon Lovisoni è connotato da scelte ben definite: da una parte il mondo musicale barocco impersonato soprattutto dalla lettura delle sonate di Domenico Scarlatti al pianoforte, dall’altra le sonorità del “Mikrokosmos” di Bela Bartok e di compositori contemporanei quali Chick Corea, Keith Jarrett e Friedrich Gulda. Scelte che, utilizzando tutte le possibilità offerte dal pianoforte, propongono un percorso che porta dalla modularità barocca al contemporaneo. Giovanissimo ha partecipato a numerosi concorsi, classificandosi nei primi posti. L’originalità dell’interpretazione di un preludio di J. S. Bach gli valse nel 1970 il 1° premio nazionale del concorso “Pianisti d’Italia” di Osimo. Si è perfezionato a Londra con il M.° Alexander Kelly della “Royal Academy of Music”. Dopo essersi diplomato a pieni voti in Didattica della Musica, ha affiancato per diversi anni l’attività concertistica a quella dell’insegnamento.
La brillantezza del pianoforte di Luigi Gordon Lovisoni e l’eleganza delle sue esecuzioni si manifestano in programmi raffinati e spesso non predefiniti che coinvolgono pubblico e critica in una esperienza originale ed entusiasmante. Ha ricevuto gli omaggi di Sua Maestà il Re di Spagna per l’esecuzione delle sonate di Domenico Scarlatti.

Nella stessa categoria