Teatro e Cabaret

Pupkin Kabarett

PROVE APERTE

Paolo Rossi + Pupkin Kabarett + il pubblico

PROVE APERTE Featured Image
Un nuovo spettacolo, anzi due (quello di Paolo Rossi e la nuova produzione del Pupkin Kabarett ), che nasceranno grazie alle reazioni e ai suggerimenti del pubblico in sala grazie alla nuova formula di serate che Paolo Rossi sta sperimentando al Teatro Miela in questo mese di maggio del suo insediamento artistico triestino.

Un’ora e mezza circa di immersione in delle prove vive e dal vivo con gli attori del Pupkin spronati dalle indicazioni di Rossi e con lo stesso Little King a dirigere quello che avviene sul del palco e in platea. Dalle prime indiscrezioni pare che stavolta Laura Bussani, Stefano Dongetti e Alessandro Mizzi saranno guidati nei meandri della memoria di vent’anni di lavoro in una sorta di outing su tutto ciò che avreste voluto sapere del Pupkin ma non avete mai osato chiedere… Il pubblico farà il resto in due serate diverse e che si preannunciano uniche, inedite e irripetibili.

L’idea di Paolo Rossi è quella di costruire delle serate di spettacolo con il pubblico e non per il pubblico, accompagnandolo e “diseducandolo” all’usuale ascolto teatrale, fornendogli la possibilità di intervenire e soprattutto di sentirsi parte di un arena dove sta accadendo qualcosa di non replicabile. Anche in piena pademia Rossi non ha mai smesso di lavorare, esibendosi tra cortili e strade e ora che i teatri sono riaperti vuole riproporre anche a Trieste lo stesso spirito il del suo ‘teatro popolare’ pronto a tutto e sempre aperto all’imprevisto.

Un’altra due giorni di prove aperte, ancora due serate di ‘delirio organizzato’.

organizzazione: Bonawentura

Ingresso su prenotazione € 4,00. Biglietti in prevendita: online su www.vivaticket.it. Inoltre è possibile effettuare una prenotazione (fornendo i dati personali nome, cognome e recapito telefonico) scrivendo a biglietteria@miela.it

Ph Massimo Battista

Nella stessa categoria

Gio 06 Giu 21:00H / Gio 20 Giu 21:00H / Gio 27 Giu 21:00H

Let's play - 3 Teatri al Sartorio