Sono sette autori triestini i cui libri sono stati tradotti e pubblicati negli ultimi decenni a Belgrado. Dall’italiano è stato tradotto Claudio Magris, Paolo Rumiz e Cecilia Prenz; dallo spagnolo Octavio Prenz e dallo sloveno Marko Sosič, Marko Kravos, Boris Pahor.

Tre lingue e tanti generi letterari così si presenta Trieste a Belgrado. Tutti gli autori hanno accettato l’invito e volentieri prenderanno parte attiva all’incontro.

A cura dell’associazione ACGS (Associazione culturale giovani serbi) insieme con la prof.ssa Marija Mitrović

organizzazione: Bonawentura

Ingresso libero

Leggi di più

Acquista ora il tuo biglietto!

29
venerdì
novembre
ore 18:00
Biglietti
Inizio Prevendita
Ingresso libero