Festival e Rassegne

Scienza e virgola

FISICA: COSA RESTA DA SCOPRIRE

FISICA: COSA RESTA DA SCOPRIRE Featured Image

con i Nobel David Gross e Giorgio Parisi

Da una parte una teoria per l’intero Universo, dall’altra la complessità della natura.
Da una parte lo sforzo per descrivere in un quadro unitario tutte le forze fondamentali, dall’altra la consapevolezza che casualità e disordine caratterizzano la realtà a ogni livello, dagli atomi ai pianeti.
Due prospettive complementari su cosa oggi la fisica è in grado di dirci riguardo alla natura intima della materia, dello spazio e del tempo e di cosa ci possiamo aspettare nei prossimi anni.
Due sguardi profondi e d’eccezione da parte di due premi Nobel per la Fisica in dialogo tra di loro sui confini, che esistono o forse no, di ciò che la scienza può indagare.

Giorgio Parisi è un fisico italiano, Premio Nobel per la Fisica nel 2021 per i suoi studi sui sistemi complessi.

David J. Gross è un fisico teorico statunitense, Premio Nobel per la Fisica nel 2004 per i suoi studi sulla cromodinamica quantistica.

Nella stessa categoria