Festival e Rassegne

Scienza e virgola

SCIENZA E DISCRIMINAZIONE

Angela Saini dialoga con Paolo Giordano

SCIENZA E DISCRIMINAZIONE Featured Image

Nel ventunesimo secolo ci piacerebbe pensare alla scienza come a uno spazio privo di discriminazioni. Accade, invece, che l’idea di “razza” applicata agli esseri umani sia protagonista di una rinascita alimentata dall’uso improprio da parte di alcuni gruppi politici, mentre pregiudizi e bias continuano a imperversare nella comunità scientifica.
Lo scrittore Paolo Giordano ne discute con Angela Saini, autrice di Inferior: How Science Got Women Wrong and the New Research That’s Rewriting the Story (Fourth Estate Books, 2017) e Superior: The Return of RaceScience (Beacon Press, 2019).

Angela Saini è una scrittrice e giornalista scientifica inglese. Conduce programmi radiofonici e televisivi alla BBC. Ha vinto numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali. Tra i suoi libri tradotti in lingua italiana: Inferiori. Come la scienza hapenalizzato le donne. La nuova ricerca che sta riscrivendo la storia (HarperCollins 2019).

Paolo Giordano, scrittore e fisico di formazione, è il direttore artistico di Scienza e Virgola. È autore di romanzi e saggi tradotti in tutto il mondo. Con La solitudine dei numeri primi (Mondadori) ha vinto il Premio Strega. Fra i suoi ultimi titoli Divorare il cielo e Le cose che non voglio dimenticare (Einaudi).

organizzazione: SISSA

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria su https://www.scienzaevirgola.it/

 

Nella stessa categoria