Cinema

SVĚTLO PRONIKÁ TMOU

SVĚTLO PRONIKÁ TMOU Featured Image

(La luce fende le tenebre / The Light Penetrates the Dark)
Otakar Vávra

Cecoslovacchia / Czechoslovakia
1930, 35mm, b-n / b-w, 4’
film muto, senza didascalie / silent film, no intertitles

Sceneggiatura / Screenplay: Otakar Vávra, Jaroslav R. Vávra. Fotografia / Photography: František Pilát. Montaggio / Editing: Otakar Vávra. Produzione / Produced by: Legiafilm.

Il cortometraggio di Otakar Vávra e František Pilát rappresenta uno degli incontri più espliciti tra il cinema e le avanguardie storiche in Cecoslovacchia. Il film, infatti, coglie le trasformazioni luministiche della scultura cinetica di Zdeněk Pešánek per la Compagnia elettrica di Praga, ubicata nel centro della metropoli boema, esito delle ricerche plastiche dell’artista e del suo incontro con il gruppo avanguardistico del Devětsil e con il suo teorico Karel Teige.

Otakar Vávra

Regista, sceneggiatore, è nato  nel 1911 a Hradec Králové, in Boemia. Fin dagli anni Cinquanta insegna regia alla FAMU a Praga, tra i suoi studenti molti protagonisti della Nová vlna del cinema cecoslovacco. Muore a Praga nel 2011.

filmografia scelta / selected filmography
1930
Světlo proniká tmou (The Light Penetrates the Dark) cm / sf 1938 Cech panen kutnohorských (La corporazione delle vergini di Kutná Hora / The Merry Wives) 1954 Jan Hus 1965 Zlatá reneta (La renetta d’oro); Premi / Awards: San Sebastian IFF – Conchiglia d’oro / Golden Seashell 1966 Romance pro křídlovku (Romance for Bugle / Romanza per flicorno); Premi / Awards: Moscow IFF – Premio speciale d’argento / Special Silver Prize 1970 Kladivo na carodejnice (Una vergine per l’inquisitore); Premi / Awards: Pilsen FF – Martin pescatore d’oro /  Golden Kingfisher 1972 Dny zrady (Days of Betrayal / I giorni del tradimento); Premi / Awards: Moscow IFF – Diploma 1976 Osvobození Prahy (La liberazione di Praga) 1980 Temné slunce (Sole nero) 2003 Moje Praha doc.

Nella stessa categoria