Musica

ACCADEMIA D’ARCHI ARRIGONI con FEDERICO GUGLIELMO

ACCADEMIA D’ARCHI ARRIGONI con FEDERICO GUGLIELMO Featured Image

orchestra d’archi – violino solista e direttore

Johann Gottlieb Graun (1703 -1771)
Concerto in sol maggiore per due vl, archi e continuo
1.Allegro
2.Adagio
3.Allegro assai

Johann Sebastian Bach (1685 -1750)
Sinfonia in fa maggiore “Dissonanzen”per archi e continuo
1.Vivace
2.Andante
3.Allegro
4.Minuetto I e II

Johann Gottlieb Graun (1703 -1771)
Concerto in re minore per vl, archi e continuo
1.Allegro 
2.Arioso
3.Allegro assai

Carl Philipp Emanuel Bach (1714 -1788)
Sinfonia “di Berlino” in sol maggiore per archi e continuo
1.Allegro assai
2.Andante
3.Allegretto

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809 -1847)
Sinfonia in si minore per archi n.10 
1.Adagio 
2.Allegro

L’Accademia d’Archi “G.G. Arrigoni”
è nata nel 2009 e si rivolge a giovanissimi musicisti quale laboratorio per il perfezionamento nell’ambito della musica da camera e di quella orchestrale. Deve il suo nome al musicista-compositore di origine sanvitese Gian Giacomo Arrigoni.
Per la sua specifica attività didattica, si affida a docenti quali L. Birringer e S. Makarova per il violino, S. Briatore per la viola, M. Chen per il violoncello e di D. Mason per la musica da camera e orchestrale. Vanta l’insegnamento e il coordinamento di uno dei migliori didatti e violinisti a livello mondiale, P. Vernikov. Svolge abitualmente una ricca attività concertistica ed è stata invitata a partecipare a numerosi Festival. Ha partecipato a diverse tournée con il CIDIM fra cui quelle in Calabria, Puglia, Abruzzo, Molise e Lazio esibendosi sia a Roma che nella Città del Vaticano, in onore del Papa emerito Benedetto XVI. Ha realizzato assieme alla Suite per Quartetto Jazz il Film-Concerto “Pianiparalleli”, diretto da Gianni Di Capua, presentato in diverse importanti sale cinematografiche italiane. Ha inoltre partecipato al Progetto “Suono italiano 2017 – Friuli in Musica”, promosso dal CIDIM e dalla Fondazione Friuli. Negli ultimi anni ha registrato CD con diverse etichette. L’Accademia vanta una collaborazione con il Canale Sky Classica HD per la messa in onda del Docu-Film PVM 2017 e ha inoltre promosso lo sviluppo di un progetto incentrato sulla figura di Gian Giacomo Arrigoni, compositore e musicista sanvitese, che nell’arco di un triennio porterà alla riscoperta ed esecuzione di musiche inedite, nonché alla pubblicazione di alcuni volumi sulla vita e le opere del compositore. Nel corso del 2021 è stata eseguita la registrazione di brani inediti del compositore Graun, in collaborazione con Federico Guglielmo. Dal 2016 l’Accademia è promotrice del Concorso Internazionale Il Piccolo Violino Magico che si svolge a San Vito al Tagliamento.

Federico Guglielmo
Primo Violino di spalla di The Academy of Ancient Music di Christopher Hogwood, nonchè Direttore dell’Ensemble L’Arte dell’Arco, invitato come solista al Vivaldi Festival a capo della Handel & Haydn Society di Boston, ha vinto alcuni tra i maggiori concorsi nazionali ed internazionali di violino e musica da camera. La sua ricca discografia, che conta più di 50 titoli per Denon, Deutsche Harmonia Mundi/BMG Classics, Chandos e altre, ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali dalla critica specializzata. È stato solista nei Concerti per violino di Bach, sotto la direzione di G. Leonhardt ed in una delle prime letture storicamente informate del Concerto di Beethoven con C. Hogwood. È animatore di programmi dedicati al virtuosismo violinistico italiano di Corelli, Vivaldi, Tartini, Geminiani, Veracini e Locatelli con il gruppo con strumenti d’epoca L’Arte dell’Arco da lui fondato nel 1994. Ha vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale “Vittorio Gui” del 1991, si è anche distinto al Concorso Nazionale di violino di Vittorio Veneto e agli Internazionali di musica da camera di Londra, Parigi, Toronto. In questi venti anni di attività Federico Guglielmo si è esibito un migliaio di volte in tutti i maggiori centri musicali del mondo, dalla Carnegie Hall di New York al Grosses Musikverein di Vienna. Diplomato a diciotto anni al Conservatorio di Venezia si è poi perfezionato in violino con S. Accardo, V. Spivakov e I. Stern, in musica da camera con membri dei Quartetti Amadeus e La Salle, del Trio di Trieste e del Trio Beaux-Arts, in direzione d’orchestra con G. Gelmetti, mentre di C. Hogwood ha seguito la passione per il repertorio antico. È titolare della cattedra di Musica d’insieme per archi al Conservatorio di Firenze.

Christian Sebastianutto
Ha intrapreso lo studio del violino all’età di quattro anni. Si è diplomato presso il Conservatorio di Udine con il massimo dei voti, la lode e menzione speciale sotto la guida di G. Fontanella. Successivamente si è specializzato presso l’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma con S. Tchakerian, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode, e presso il Conservatoire Superior de Musique de Lausanne nella classe di P. Vernikov. Ha frequentato numerose master class in Italia e all’estero con I. Gitlis, G. Guglielmo, S. Krylov, Z. Bron, M. Martin, G. Schulz e D. Weilerstein. Attualmente sta frequentando un Postgraduate in violino presso l’ Università di musica Kug a Graz sotto la guida di S. Marcovici. È stato selezionato come active participant presso la Kronberg Academy Violin Masterclass 2019. È risultato vincitore di primi premi assoluti in numerosi concorsi internazionali e nel 2014 è stato vincitore del Trentunesimo Concorso Nazionale Biennale di violino Premio Città di Vittorio Veneto e nel 2016 ha vinto il Terzo Premio al Concorso violinistico Internazionale Andrea Postacchini di Fermo. Si è esibito come solista con numerose orchestre, quali Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Nazionale Ucraina di Donetsk, Orchestra dell’Accademia d’archi Arrigoni e tante altre. Nel 2015 è stato selezionato tra le più importanti Accademie musicali europee per partecipare al Festival Internazionale di musica Encuentros Musicales Santander in Santander. Ha inciso per Amadeus Rainbow, Achord Pictures Budapest.

Nella stessa categoria

Ven 10 Feb 21:00H

Miela Music-Live