Il concerto

Non ci sono spettacoli in programma in questa categoria

Ultimi spettacoli

Vai all'archivio
Ven 27 Dic 2019

Il concerto

Una serata speciale per festeggiare il completo restauro dello storico pianoforte Steinway & Sons (1953) del Teatro Miela curato da Lorenzo Cerneaz della Steinway & Sons FVG in occasione del decennale del Festival Pianistico dell'Associazione Il Concerto, che inoltre allestirà nel Foyer la mostra Costruire il miglior Pianoforte possibile con elementi,  parti della storia della Steinway & Sons.

Mer 06 Giu 2018

Il concerto

Nato in Ucraina nel 1993, ha iniziato gli studi nella sua città natale all’età di quattro anni, e ora li sta proseguendo a Graz all’University of Music and Performing Arts con la prof. Milana Chernyavska. Grazie al suo talento e alla vittoria di numerosi concorsi pianistici internazionali (gli ultimi a Los Angeles nel 2018 e a Roma e in Spagna nel 2017), Dmytro Choni si è già guadagnato una reputazione a livello mondiale come concertista. Finalista ai concorsi Ferruccio Busoni e in memoria di Vladimir Horowitz nel 2017, e al San Marino nel 2016 (2° posto), nel 2017 è stato insignito anche del premio Arturo Benedetti Michelangelo dall’Accademia Pianistica Eppan. Come solista ha suonato in prestigiose sale da concerto sotto la direzione dei M° F.Ommassini, A.Paris, V.Sirenko, M.Leontyev, oltre a suonare in varie formazioni di musica da camera. Invitato a molti festival, tra le sue perfomance più importanti si ricorda l’esibizione al Teatro Colon in Argentina e al Kissinger KlavierOlymp in Germania.

Mer 30 Mag 2018

Il concerto

I suoi studi sono iniziati in Giappone, dove ha studiato con diversi insegnanti: Kazuoki Fujii per la lettura a prima vista, Masataka Hirano per l’improvvisazione, Masao Kitsutaka e Mutsumi Sato per il pianoforte, diplomandosi alla scuola di Sapporo. Successivamente ha frequentato l’Università delle Arti a Tokyo con il M° Katsumi Ueda nel 2013, trasferendosi poi a Parigi al Conservatorio Nazionale Superiore della Musica nel 2015. A Parigi ha studiato anche musica da camera con il Trio Wanderer. I suoi premi sono stati in crescendo, partendo da un terzo premio in Giappone a una competizione tra studenti nel 2010, per arrivare al secondo premio al Yokosuka Piano Competition of Minoru Nojima e il primo premio all’ultimo concorso Giuliano Pecar di Gorizia.