Cinema

CAPSULE COLLECTION

IL CASO BANKSY

IL CASO BANKSY Featured Image

ore 18.30:
aperitivo art street video/music
DJ The Fab

ore 19.30:
THE MAN WHO STOLE BANKSY
(L’uomo che rubò Banksy)
di Marco Proserpio
con Iggy Pop, Carlo McCormick, Walid Zawarah

ore 21.30:
EXIT THROUGH THE GIFT SHOP
di Banksy
con Banksy, MR Brainwash, Shepard ’Obey’ Fairley, Space Invader, Borf
THE MAN WHO STOLE BANKSY
(L’uomo che rubò Banksy)
di Marco Proserpio
con Iggy Pop, Carlo McCormick, Walid Zawarah
Italia, 2018, 90’
v.o. sottotitoli italiani
Dopo il successo al Tribeca Film Festival ecco il film evento narrato da Iggy Pop: su uno dei più grandi esponenti della street art: l’artista capace di scombinare opera dopo opera tutte le regole dell’arte contemporanea.
Nel 2007 BANKSY e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi però non gradiscono e il murale del soldato israeliano che chiede i documenti all’asino li manda su tutte le furie: passi l’essersi introdotto nei territori e l’aver agito senza nemmeno presentarsi alla comunità, ma essere dipinti come asini davanti al resto del mondo è davvero troppo. A vendicare l’affronto con un occhio al bilancio ci pensano un imprenditore locale, Maikel Canawati, e soprattutto Walid, palestrato taxista del posto. Con un flessibile ad acqua e l’aiuto della comunità, Walid decide di tagliare il muro della discordia. Obiettivo dichiarato: rivenderlo al maggior offerente.

EXIT THROUGH THE GIFT SHOP
di Banksy
con Banksy, MR Brainwash, Shepard ’Obey’ Fairley, Space Invader, Borf
USA/Gran Bretagna, 2010, 87’
v. o. sottotitoli italiani
Il documentario del 2010 attribuito a Banksy, il celebre artista anonimo, è basato parzialmente sulla sua vita e le sue opere. Nel film, diretto da Banksy con l’aiuto di Shepard Fairey, si susseguono delle interviste a street artist di primo piano, come Invader e gli stessi Fairey e Banksy.
Nessuno l’ha mai visto, ma tutti conoscono quella sigla con cui da vent’anni firma i suoi irriverenti lavori: Banksy. Il mistero di un arti-star di fama planetaria, un autore capace di irridere la realtà con pochi tratti di disegno, un artista che ha scelto di non apparire mai in pubblico. Exit Through the Gift Shop è un ironico gioco di specchi, un’inedita storia della Street Art degli ultimi dieci anni e di alcuni dei suoi protagonisti più bizzarri e anticonformisti. Attraverso l’obiettivo di Thierry Guetta, un videoamatore francese che per anni ha documentato il lavoro notturno dei più importanti graffitari del mondo, emergono la personalità dell’artista di Bristol, la genesi dei suoi murales coraggiosi e spiazzanti e l’affermazione di un’idea militante e originale di democratizzazione dell’arte contemporanea. Perché la lotta al sistema, oggi, può partire anche dai muri delle nostre città.

organizzazione: Bonawentura

THE MAN WHO STOLE BANSKY ingresso € 8,00 – EXIT THROUGH THE GIFT SHOP ingresso € 5,00 – serata € 10,00

Nella stessa categoria

Dom 17 Mar 16:00H

La stagione del raccolto