Cinema

“SGUARDI” Alida Valli in mostra

“SGUARDI” Alida Valli in mostra Featured Image

Il 3 dicembre 2022, la Casa del Cinema di Trieste apre i battenti al pubblico con la sua prima mostra. Realizzata in collaborazione con l’Università Popolare di Trieste, e grazie al contributo del bando regionale Contenitori Culturali e Creativi.

L’esposizione “Sguardi” è interamente dedicata all’iconica attrice Alida Valli, e si svolge tra l’atrio del palazzo e il Teatro Miela, dove saranno esposte numerose fotografie che ritraggono l’artista polesana.
I ritratti provenienti dall’archivio di Carlo Montanaro, mettono in luce la bellezza e la fotogenia di Alida Valli, il suo sguardo austero e intenso, il suo volto espressivo e sempre contornato da un alone di mistero. Le fotografie da film, ripercorrono alcune tappe della sua formidabile carriera.

La mostra invita lo spettatore a posare lo sguardo sull’interprete, a percepire la profondità dei suoi occhi, tra le pieghe della sua anima, tra la sua naturale riservatezza e la capacità di mettersi a nudo di fronte alla macchina da presa.

La mostra è accompagnata da una rassegna cinematografica che propone una selezione di film interpretati dalla Valli e il documentario Alida di Mimmo Verdesca.

3/12/22: docufilm Alida (2020), di Mimmo Verdesca
12/12/2022: Senso (1954), di Luchino Visconti
21/12/2022: La grande strada azzurra (1957), di Gillo Pontecorvo
28/12/2022: Strategia del ragno (1970), di Bernardo Bertolucci; a precedere Alida Valli. Frammenti di una diva (2021), di Chiara Barbo, Elisabetta Di Sopra e Carlo Montanaro 
04/01/2023: Il grido (1957), di Michelangelo Antonioni